Martedì 17 Settembre 2019
News

Eric Prydz svela il nuovo stage di EPIC 4.0

Sono settimane davvero molto intense per Eric Sheridan Prydz. Dopo aver pubblicato “Opus”, l’atteso quanto anomalo album di debutto – arriva, infatti, dopo ben 20 anni di carriera -, dopo aver risposto a un doppio, impegnativo round di Reddit AMA (Ask Me Anything) e dopo aver annunciato la data del suo prossimo show a Miami dove si incontreranno Eric Prydz e Cirez D, due delle sue multiple personalità musicali, ha finalmente ritenuto fosse arrivato il momento opportuno per svelare al mondo il nuovo di capitolo di EPIC, Eric Prydz In Concert, il suo leggendario quanto esclusivo live-show.

EPIC 4.0…

Pubblicato da Eric Prydz su Domenica 14 febbraio 2016

Caratteristico di ogni set-up dello svedese è l’impiego massiccio di effetti speciali, luci e visual creati ad hoc e sincronizzati, ma non totalmente dipendenti, con la musica: questo, se da un lato rende possibile un perfetto timing audio-video, dall’altro permette all’artista di liberare la propria creatività stroncando sul nascere le possibili critiche riguardanti la presentazione di un set pre-programmato. Ogni tappa dello spettacolo sarà di due ore e sarà differente da tutte le altre sia musicalmente che visivamente. Se dovessimo azzardare un primo commento, potremmo dire che lo stage design si è liberamente ispirato, tra le altre, a due delle più lungimiranti e avveniristiche architetture da palco nel mondo della musica elettronica post Daft Punk: il cubo di deadmau5 e il cilindro di Richie Hawtin. Purtroppo, ad oggi, non si hanno notizie di futuri show in Europa: in attesa di ulteriori informazioni ci immergiamo nelle profondità di una delle tracce più esteticamente sublimi di “Opus”: “Breathe”.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Michele Anesi
Amo la musica elettronica, il music marketing e scoprire nuovi talenti. Preferisco la sostanza all'apparenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.