Martedì 27 Ottobre 2020
Costume e Società

Euro DJ MAG Italia 2016: do you wanna play?

 

Questa sera alle 21 Francia e Romania inaugurano allo Stade de France il Campionato Europeo di calcio che vede protagoniste le migliori 24 nazionali continentali.

Spesso in redazione ci divertiamo con quelli che chiamiamo “giochi del campanile”, dividendo la musica dance ed elettronica, in zone, paesi, città. Quali sono più forti, quali hanno la EDM migliore, dove sono i festival techno più forti, e così via. Insomma, intrattenimento da malati di mente e di musica come effettivamente ci riteniamo. Quindi mi sono chiesto? Ma se le nazionali fossero rappresentate dai deejay, chi avrebbe la meglio? Il campo darebbe lo stesso risultato oppure no, le carte in tavola sarebbero ribaltate?

A volte capita che il calcio e la musica, due arti all’apparenza così lontane, siano in realtà molto vicine, sia in termini pratici (Guetta è l’ambasciatore musica ufficiale della manifestazione e del suo ruolo abbiamo ampiamente parlato) che in termini teorici. I numeri uno della DJ MAG TOP 100 DJ ad esempio sono belgi, così come la squadra di calcio che lo scorso ottobre, in concomitanza proprio con la cerimonia dell’Amsterdam Arena, ha raggiunto il primo posto del ranking UEFA. Sarà pure un caso ma sicuramente degli elementi in comune per valutare il successo di un arte come la musica e di uno sport come il calcio esistono. Lo sviluppo di una cultura giovanile ha portato ad esempio ad un proliferarsi di talenti nella nazionale calcistica belga come Hazard, Company, De Bruyne così come una serie di deejay che stanno facendo parlare molto di loro, dai già citati Dimitri Vegas e Like Mike a Lost Frequencies, Netsky e The Magician.

E allora giochiamo. Inizieremo con il mettere a confronto la nazionale italiana deejay contro le tre sfidanti della fase a gironi: il Belgio, la Svezia e l’Irlanda, tre paesi con una tradizione musicale elettronica molto importante che vi sveleremo man mano nella presentazione delle partite.

L’appuntamento è per l’ora di pranzo di Lunedì dove vi introdurremo le regole di questo fantastico gioco che renderà questo Europeo di calcio ancora più interessate, nonostante l’assenza clamorosa della strafavorita Olanda a dimostrazione che non sempre musica e calcio vanno d’accordo…

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di musica elettronica per Dj Mag Italia e Radio m2o. Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.