Domenica 22 Settembre 2019
Costume e Società

Cosa farebbe Diplo?

 

‘What Would Diplo Do?’. Cosa farebbe Diplo? È il titolo della serie incentrata sulle gesta di Wes Pentz, noto al mondo come Diplo, online dal 3 agosto e prodotta da Viceland. Una serie in cui una versione assolutamente caricaturale di Diplo, interpretato da James Van Der Beek (l’attore che tutti ricorderete come Dawson in ‘Dawson’s Creek’, fortuntatissimo teen drama degli anni ’90) mette in scena situazioni assurde da slapstick comedy. In sostanza, la vita da superstar del producer fondatore di Mad Decent e frontman dei Major Lazer viene vista sotto la lente delle iperboli e delle esagerazioni: il suo team di beatmaker è composto da folletti sfruttati, combatte gli hater con le arti marziali, e altre prodezze di questo genere. Per quanto mi riguarda, la serie è già un cult dai trailer pubblicati su Instagram dallo stesso Diplo, non vedo l’ora di vederla. È molto bello – e significativo – vedere una star mondiale prendersi così poco sul serio, al punto da fare autoironia sul proprio stile di vita e sui luoghi comuni e sulla follia che girano sulla figura dei super dj. Sto già sognando il divano, la birra ghiacciata e i popcorn.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.