Lunedì 21 Ottobre 2019
News

Il folle fine settimana delle Bank Holidays

 

Si chiamano Bank Holidays, e nei paesi anglosassoni rappresentano la denominazione che viene data ad alcune festività nazionali. La prossima è in programma lunedì 29 agosto: in pratica l’ultimo fine settimana del mese dura un giorno e soprattutto una notte in più; il periodo ideale per proporre due festival di livello assoluto: Creamfields e SW4. Creamfields si svolge da giovedì 25 a domenica 28 agosto a Daresbury, a metà strada tra Liverpool e Manchester: sold out per l’ottavo anno consecutivo, ogni giorno propone 14 ore di musica spalmata su dieci stage, dedicati di volta in volta ad Armada, Paradise, Smash The House. In cartellone Avicii (alla sua ultima esibizione in Gran Bretagna), Calvin Harris, chiunque altro possa venire in mente.

 

 

South West Four, SW4 per amici e fans, è in programma a Clapham Common, Londra, sabato 27 e domenica 28 agosto: Rudimental e Chemical Brothers live, Knife Party, Above&Beyond, Carl Cox e Paul Kalkbrenner tra i tantissimi nomi in cartellone. E come se non bastasse, anche in Olanda e in Germania si festeggia l’ultimo fine settimana di agosto come si deve: in Olanda grazie a Mysteryland (27 e 28 agosto), il cui mainstage è stato concepito da Kate Raudenbush; le sue opere, a metà tra l’arte e il design, spadroneggiano a Burning Man: Q-Dance, Spinnin’ Sessions, Elrow e Dave Clarke presents alcuni dei palchi presenti in Olanda.

 

 

In Germania, infine, sabato 27 Hardwell propone il capitolo finale del suo show “I Am Hardwell, United We Are”. Appuntamento al circuito automobilistico di Hockenheim. Resta soltanto da ricordare che in Gran Bretagna le festività più che comandate, sono programmate. Ovvero vengono quasi tutte stabilite ogni anno con tanto di annuncio reale, e quasi sempre collocate di lunedì, in modo da non spezzare mai il calendario nè perdere alcun giorno di festa.

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.