Martedì 19 Novembre 2019
News

Il manager di Skrillex sul futuro della EDM

 

Da qualche settimana si parla insistentemente della crisi della musica EDM. Siti, blog, conduttori radiofonici e alcuni artisti non mancano di esprimere i loro dubbi riguardo alla fine di un entusiasmante ciclo musicale.

Un famoso sito americano ha chiesto a uno dei personaggi più importanti del settore un parere sull’argomento. Si tratta di Lee Anderson, agente di Skrillex, Zedd e Disclosure. Ecco le sue parole:

“L’EDM non sta vivendo un fase di declino ma piuttosto di transizione. Il ricambio generazionale non accantonerà i mostri sacri del settore, ma permetterà loro di rinnovarsi accanto ai nuovi talenti che stanno importando nuove idee nel panorama musicale. Sono anche favorevole alle influenze pop, basti vedere il successo arrivato con Diplo e Justin Bieber o l’evoluzione di Tiësto dagli inizi della sua carriera ai giorni nostri”.

Il manager poi consiglia di personalizzare la propria musica che prima di ogni categorizzazione deve essere di qualità, fattore chiave ed essenziale per convincerlo a investire su un giovane talento e circondarlo di un team di professionisti che possano massimizzare il lavoro.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di Electronic Dance Music per Dj Mag Italia e Radio Deejay (Albertino Everyday, Deejay Parade, Dance Revolution, Discoball). Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.