Lunedì 01 Giugno 2020
Recensioni

Tutti i mostri che hanno remixato GINEVRA

Una giovane promettente voce nel panorama del "nuovo pop" italiano e il trattamento di sette diversi producer al suo ultimo brano, 'Mostri'

Foto: Tommaso Ottomano

Una proposta molto interessante nel panorama del nuovo pop italiano, quel versante del pop assolutamente “evoluto”, che non rinnega una scrittura accattivante né la melodia, ma che cerca nuove strade sonore e soluzioni che non siano note e arcinote, è quella di GINEVRA. Una giovane voce che si sta affacciando nel modo giusto a uno scenario in costante e rapida evoluzione, come quello, appunto, della musica italiana degli ultimi anni.

Il suo ultimo brano, ‘Mostri’, è un gioiellino. La scrittura è ottima e la produzione di Francesco Fugazza ne valorizza ogni passaggio. Ad aggiungere interessanti punti di vista al pezzo, sono usciti dei remix firmati da nomi molto interessanti: Stabber, Big Joe, Amanda Lean & Not For Climbing, Suorcristona, Lorenzo BITW e Toska (quest’ultimo vincitore del contest lanciato da Asian Fake, label che pubblica Ginevra). Sei versioni differenti, sei prospettive inedite. Se questo è il mare del pop, ci tuffiamo molto volentieri.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.