Mercoledì 19 Dicembre 2018
News

Giorgia Angiuli ci porta in una bolla rosa

House, techno, pop e canzone. Gli ingredienti dell'album di debutto di Giorgia Angiuli sono una ricetta vincente

‘In A Pink Bubble’ è il titolo dell’album di Giorgia Angiuli, che esce oggi, 23 novembre, in digitale e in streaming (nella foto, la cover firmata da Nicoletta Cecconi). Ampiamente anticipato e atteso come uno degli album più interessanti dell’anno – avevamo parlato del singolo ‘I Shall Never Ever Forget You’ qualche tempo fa – ‘In A Pink Bubble’ esce oggi sulla label di Oliver Koletzki, Stir Von Talent, e il titolo del disco di debutto di Giorgia ci sembra azzeccatissimo. Perchè proprio nella sua “bolla rosa” ci sembra di finire durante l’ascolto di queste dodici tracce, in cui alle consuete atmosfere oniriche in bilico tra house e canzone pop, troviamo episodi più esplicitamente da dancefloor e altri in cui è invece la forma canzone ad essere predominante. Un lavoro coeso e molto ben assemblato, in cui emerge tutta l’unicità della musicista e producer, e dove si attraversano territori e atmosfere differenti ma assolutamente pertinenti e contigui. Notevole sentire come si passi dal battito di ‘A Perfect Day In Tulum’ (con quella chitarra iniziale che cita ‘Chase The Sun’ dei Planet Funk, un tuffo al cuore!) alla cassa dritta di ‘Copenhagen’ e poi ancora alla splendida e algida ‘Nothing To Lose’, così carcia di spleen, e subito dopo essere gettati nuovamente in pista da ‘Music Is Life’. Una raccolta di assoluta qualità che proietta Giorgia ancora più in alto, dopo un anno di successi e di tour in ogni angolo del mondo. Un disco perfetto da ascoltare in questi weekend autunnali, che siate in un mood da party o di umore più riflessivo.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.