Domenica 15 Settembre 2019
Festival

Gli highlight del venerdì di UMF

Ultra Music Festival sta regalando grandi emozioni, come ogni anno. Le dirette streaming sono un ottimo mezzo per accendere subito la discussione su chi ci piace di più nella sua performance di Miami. Qui a DJ Mag abbiamo organizzato una specie di gruppo d’ascolto; oltre al mio parere, ho raccolto quello di Ale Lippi, Matteo Roma, Albi Scotti, e Daniele Spadaro che ha un punto di vista privilegiato direttamente da Miami. Ecco cosa ci è sembrato il venerdì di UMF.

Martin Garrix ha fatto la prima mezz’ora progressive house senza particolare foga. Ha sparato qualche traccia interessante ma nulla più. Poi, dopo mezz’ora, ha cercato di stupire (più gli addetti ai lavori che la folla) con una interessante selezione di future bass e chill trap. Poi ha passato “Tremor” per rinfrancare gli animi del pubblico che, non sentendo una cassa in 4/4 era perso, per poi concludere in bellezza (e in sicurezza) con il suo primo singolo sulla sua nuova etichetta. Un set vario che ha cercato di accontentare chi lo aspettava al varco del rinnovamento e chi lo ama per il suo estro progressive. Good!
Dj Snake pauroso. In più punti sembrava di stare all’interno di una catena di montaggio. Cose al limite dell’udibile ma che hanno scosso il main stage fino alle fondamenta.

Main stage nel complesso bene, molto pulito Kygo, Van Buuren sempre un maestro,in ogni occasione. Manca quasi sempre il colpo di genio sul palco principale, quasi che si abbia timore di osare un po’ di più. Ottimi Jamie Jones e John Digweed, sempre una garanzia.
Caribou ottimo sul live stage, che e’ quasi sempre un salottino; non c’è mai tanta gente ma il livello delle performance è davvero alto.

Non ci resta che seguire il resto del festival! Continureremo ad aggiornarvi.

ULTRA MIAMI

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Michele Anesi
Amo la musica elettronica, il music marketing e scoprire nuovi talenti. Preferisco la sostanza all'apparenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.