Giovedì 02 Aprile 2020
News

Due Grammy ai Chemical Brothers

Nella cerimonia che assegnava i 62esimi Grammy Awards, a Los Angeles, un trionfo per Billie Eilish. Il duo britannico vince nelle categorie Best Dance/Electronic Music

Come ogni anno, l’attesa e la curiosità verso i Grammy Awards è tanta. Sono i premi più prestigiosi del mondo della musica. Questa notte a Los Angeles sono stati assegnati i Grammys 2020. Grande trionfatrice della serata Billie Eilish, che si porta a casa il premio per la miglior canzone (‘Bad Guy’) e per il miglior album (‘When We All Fall Asleep, Where Do We Go?’) oltre che il premio per il miglior nuovo artista. Tutto meritato, visto il successo inarrestabile della cantante e la qualità del suo disco.

In ambito Best Dance/Electronic Music c’è un solo, grande vincitore. Anzi, due: The Chemical Brothers. Che portano a casa entrambi i premi della categoria: Best Dance Recording con ‘Gotta Keep On’ e Best Dance/Electronic Album con ‘No Geography’. Se nella gateoria album la vittoria dei Chemical era abbastanza scontata, viste le altre candidature, tra i singoli dance dell’anno avevamo sperato nei Meduza, che con ‘Piece Of Your Heart’ erano quasi favoriti, e la lista era comunque nutrita di hit. 

In ogni caso, il successo di Ed Simons e Tom Rowlands è meritatissimo, risultato di un anno di rinascita, con un album tra i migliori della loro carriera e di un tour di enorme successo, semplicemente spettacolare, come vi avevamo a suo tempo raccontato. Senza contare la ristampa di ‘Surrender’ con i nuovi remix. Un momento d’oro per un duo che è leggenda.   

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.