Sabato 04 Dicembre 2021
Festival

Halloween, un bel banco di prova per tutti quanti

A fine ottobre un calendario fitto di serate e festival, in Italia e all’estero. Un nuovo passo verso una sempre più auspicabile normalità

Foto di PH Marcello

Con il passare degli anni, Halloween è diventato uno degli appuntamenti più importanti nello scenario del clubbing italiano. Un mix tra il desiderio e l’obbligo di uscire tipico del Capodanno e la voglia e la necessità di travestirsi di Carnevale: tutto questo ogni 31 ottobre ha sempre più portato in Italia il meglio del djing internazionale. Nel 2020 le discoteche erano chiuse, a fine ottobre il coprifuoco era ripreso da pochi giorni e ci avrebbe accompagnato per mesi: di feste di Halloween nemmeno a parlarne. Quest’anno si riparte, con un calendario discretamente fitto in Italia e all’estero. Mai come in questa ripartenza addetti ai lavori e pubblico devono dare buona prova di sé: green pass, rispetto delle capienze consentite e tutto quello che serve per divertirsi in piena sicurezza sono presupposti imprescindibili. Ribadite le regole d’ingaggio, spazio alla nostra guida ai migliori appuntamenti di fine ottobre, guida in constante aggiornamento.

Marcell Dettmann, Sam Paganini, Mattia Trani (live), V111 e IVision: questa la line up dello stage techno di Monsterland Halloween Festival, in programma domenica 31 ottobre 2021 (dalle ore 18) a Ferrara Fiere Congressi. Nato a Milano, Monsterland torna a Ferrara per la seconda volta consecutiva, dopo l’esordio al Castello nel 2019 e la pausa forzata del 2020. Sugli altri palco di Monsterland, hip hop con Gué Pequeno, urban e reggaeton con Max Brigante e Mamacita (stage 1), mentre non sono stati ancora svelati i dj dello stage 2. Sempre domenica 31 al Conservatorio Verdi di Milano ultima data della rassegna JAZZMI con nientepopodimeno che Grandmaster Flash, personaggio globale se ce n’è uno; di sicuro un appuntamento svincolato da Halloween in quanto tale ma che è più che doveroso oltre che piacevole segnalare. All’Amnesia Halloween Night con il lighting show Urban Caos e senza alcuna anticipazione in merito ai dj in consolle; al Fabrique Road To 90’s con gli Eiffel 65, all’Apophis NiCe7 allnightlong, al Volt Agents of Time (sabato 30) e Denis Horvat (domenica 31), mentre Take It Easy riprende controllo del Tunnel con un weekend di filata con Bugsy, Dirty Channels, DJLMP, Enrico Vivaldi, Eternal Love e Turenne nelle serate del 29, 30 e 31. Infine, per chi gradisce un pre-serata tra drink, buon cibo e ottima musica, al Mercato Centrale (dentro la Stazione Centrale) in consolle ci sarà tutto il team della webradio Casa Bertallot, dalle 18 alle 2 del 31 ottobre.

 

A Roma domenica 31 aftertea al Goa con Donato Dozzy, Adiel e Giancarlino, alla Casa del Bosco Cirillo, Emix e D.Lewis, allo Spazio 900 Len Faki; all’Audiodrome di Torino inaugurazione stagionale con Airod, Gandalf e Marbox (sabato 30) e Halloween Marathon in collaborazione con la crew diChange Your Mind de Le Vele Alassio; al Muretto di Jesolo Ricardo Villalobos (sabato 30) e Mamacita (domenica 31), al Tenax di Firenze Ralf e Alex Neri (sabato 30), Francesco Farfa e Mattia Trani (domenica 31), all’Altromondo di Rimini i party Tunga XXL (sabato 30), Magilla (domenica 31) e La Notte del Giudizio (lunedì 1), al Classic sempre a Rimini, domenica 31 Matthew Wonderbratz e Nikos. A pochi chilometri dal confine italo-svizzero, il Vanilla di Riazzino propone sabato 30 Gabry Ponte; prossimo appuntamento da segnalare, sabato 20 novembre Ilario Alicante e Loco Dice.

 

 

In Europa il calendario di fine ottobre offre davvero tanto. A Mannheim torna il Time Warp: la line up propone Adriatique, Dixon, Seth Troxler b2b Gerd Janson e Solomun (venerdì 29), Adiel, Joseph Capriati, Maceo Plex, Pan-Pot, Sven Väth e Tale Of Us (sabato 30). Dal 27 al 30 ottobre Barcellona ospita la rassegna AI and Music S+T+ARTS e SónarCCCB festival: tanti contenuti dedicati all’interazione tra musica e Intelligenza Artificiale, il tutto impreziosito dai set di Nina Kraviz (venerdì 29) e Solomun (sabato 30). In Portogallo domenica 31 Neopop Festival propone Solomun, Nina Kraviz e Diana Oliveira alla Superbook Arena di Porto.

 

Per chi volesse recarsi in Gran Bretagna (ma occhio a tamponi e a una situazione Covid non proprio sotto controllo), menzione d’obbligo per Warehouse Project di Manchester, dove sabato 30 ottobre sono previsti Annie Mac, Skream b2b Eats Everything e 2manydjs. Per i fortunati che a fine ottobre si troveranno in California, a San Bernardino venerdì 29 e sabato 30 va in scena Escape Halloween, con una line up assolutamente spaventosa, capitanata da DJ Snake, Eric Prydz, The Chainsmokers, Zedd, Gryffin e Jauz. Un festival curato da Insomniac, organizzazione ciclopica, il week-end appena trascorso appena reduce dall’Electric Daisy Carnival di Las Vegas. Chi invece avesse in animo di farsi una vacanza esotica senza rinunciare alla musica elettronica, può fare un pensierino a Cult Excape, boutique festival in programma dal 29 ottobre al 2 novembre alle Maldive. Giusto dietro l’angolo!

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.