Lunedì 30 Marzo 2020
News

Hardwell e Armin van Buuren sfidano Big Jim

Nella giornata di oggi Hardwell e Armin van Buuren hanno ricevuto le prime copie delle loro action figure. A consegnarle è stato Guido Weijers, noto cabarettista olandese e amico di Hardwell. Dopo tante star internazionali della musica (Michael Jackson, Elvis Presley, Kiss e Beatles) ecco le raffigurazioni dei dj (era accaduto solo ai Daft Punk in passato).
 
Entrambi i dj sono riprodotti in azione e stati creati attraverso l’uso della più recente tecnologia di scansione e stampa 3D. Con una configurazione multi fotocamera hi-tech, Hardwell e Armin van Buuren sono stati scansionati e successivamente stampati i tre dimensioni. Il risultato è una figura incredibilmente dettagliata.
 
“Dico subito che è impossibile abbracciare tutti i miei fan in tutto il mondo, anche se lo vorrei fortemente. Attraverso questa action figure tuttavia posso avvicinarmi ancora di più ai miei supporter”, ha detto Armin van Buuren. Hardwell ha poi aggiunto: “Sono molto orgoglioso di essere uno dei primi due dj a ricevere una action figure. Posso solo sperare che i miei fan siano entusiasti come lo sono io ora”.


 
Le action figure si compongono di tre elementi: una piastra che stabilizza la riproduzione, una consolle per dj e la action figure stessa. La produzione è stata affidata alla 3D Jays. In contemporanea mondiale, è stato lanciato anche il video musicale ufficiale di “Off The Hook”, che mette insieme lo stile dei dj in questione.

Action figure (letteralmente “modellino in azione”) è un’espressione della lingua inglese che si riferisce alla categoria di giocattoli che comprende ad esempio G.I. Joe o Big Jim, ma anche le riproduzioni in scala di personaggi di film o serie televisive come Guerre stellari o Star Trek, fumetti, manga, ma anche sportivi come i campioni del wrestling, di cantanti, di militari e oggi anche di dj.

Qui in link per chi è interessato al modellino di Armin van Buuren e qui per chi cerca quello di Hardwell.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.