Lunedì 26 Ottobre 2020
News

Home Festival: un’edizione da record

Sette palchi, oltre 160 concerti, musica, arti e forme di intrattenimento di ogni tipo. Tantissimi i contenuti dell’edizione 2015 di Home Festival, in programma da giovedì 3 a domenica 6 settembre all’Area Dogana di Treviso. Tra gli artisti in cartellone, spiccano Airway, FFS, Interpol, Rumatera, J-Ax, Subsonica, Gemitaiz & Madman, Marracash, Fedez e Negrita. La musica elettronica la fa da padrona sabato 5 sul palco Rizla + Stage, con il concerto di Paul Kalkbrenner, il dj set di Tommy Trash e lo spettacolo di Color Splash, autentico mix di CO2, fuochi, coriandoli e tanto, tanto colore che viene lanciato sul pubblico. La presenza di HMATT e Cheryl Pandemonium, tra le più acclamate star di Youtube e del web, garantirà la diretta di Home Festival attraverso Twitter e Periscope, con tanto di sistematiche incursioni nel backstage. Per il secondo anno consecutivo, inoltre, torna e si rafforza la collaborazione tra Home e Sziget, il festival che si svolge in Ungheria ad agosto: grazie al Sziget & Home Sound Fest, 630 band hanno partecipato al concorso che metteva in palio la possibilità di suonare in entrambi i festival ed un contratto annuale con una nota agenzia di concerti. La vittoria è andata alla band romana Joe Victor.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.