Lunedì 23 Settembre 2019
News

I dieci finalisti di BURN Residency

Un italiano tra i dieci finalisti 2018 di BURN Residency, dopo le selezioni di marzo, in attesa di suonare a Ibiza e in molti festival

È David Di Sabato il finalista italiano dell’ottava edizione di BURN Residency, competizione riservata a dj di tutto il mondo e che quest’anno ha tra i suoi ambassador e veri e propri docenti Loco Dice, Luciano e Nastia. Gli altri nove finalisti sono Morttagua (Brasile), Metha (Ungheria), Vibeke Bruff (Norvegia), Phil Jensky (Polonia), JUST2 (Romania), Roustam (Russia), Anabel Sigel (Spagna), MOLØ (Svezia) e Kerem Tekinalp (Turchia).

Per tutti quanti il programma adesso prevede la partecipazione ai panel dell’International Music Summit di Ibiza con l’opportunità di suonare al Gran Finale a Dalt Vila, appuntamento che di fatto segna l’inizio dell’estate ibizenca. A seguire, set in diversi festival europei, un workshop negli studi discografici di Luciano e la partecipazione alla crociera The Ark a settembre, quando sarà eletto il vincitore di BURN Residency 2018. In palio, come negli anni precedenti, 100mila euro da investirsi nella propria carriera da dj e produttore. Tutti i dettagli sul sito di Burn Residency.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.