Domenica 19 Maggio 2019
Clubbing

I ritratti del Berghain

 

Niente foto, niente video. Le regole del Berghain di Berlino parlano chiaro, e hanno reso questo club famoso in tutto il mondo, tanto quanto la sua musica o il suo temutissimo door selector Sven Marquardt (ma la leggenda va oltre la realtà). Quello che molti ignorano è che le regole del Berghain sono piuttosto comuni a Berlino. La capitale tedesca ha una vita notturna che non è, diciamo, proprio canonica, e accanto ai numerosi e prestigiosi club in linea con ciò che possiamo vivere in altre città europee, sono molto diffusi anche i locali che si spingono in modo più esplicito in territori fetish. Ed è qui che scatta, spesso, il divieto di fotografare o filmare quelle situazioni che agli occhi dei più possono apparire come borderline. E allora che si fa? Si disegna. Almeno questo non è proibito. E così sono nati dei ritratti che sono vere opere d’arte.

 

Valentina_Berghain_ElectronicBeats

 

L’artfice è l’artista tedesco Felix Scheinberger, che ha sviluppato questa particolare attitudine riuscendo a trovare ispirazione nei momenti e nelle situazioni uniche di un party in locali come il Kit Kat Club (decisamente fetish) o come il notissimo Berghain, appunto, ritraendone tutta la grottesca mitologia attraverso le proprie opere. In un’intervista rilasciata al sito Electronic Beats, Scheinberger racconta di come per lui sia importante vivere i club in modo distaccato, senza il coinvolgimento di chi va a ballare per celebrare una bella serata, per cercare compagnia o per liberarsi dallo stress della settimana. La sua è una prospettiva assolutamente interessante, quella di chi sta in disparte e guarda la festa da vicino ma contemporaneamente con la capacità di astrarsi quel tanto che basta per riuscire a offrire una testimonianza lucida e poetica del club. Ancora più interessante è proprio il fatto che tutto ciò avvenga tramite la trasfigurazione del ritratto, e non con la “solita” fotografia. L’idea di Felix Scheinberger ha fatto centro, tanto che ora i suoi pittoreschi ritratti della nightlife berlinese – una raccolta dal titolo emblematico di ‘Hego Berlin’ sono in mostra alla BLAM Gallery di Brooklyn.

 

Berghain_Berghain_ElectronicBeats

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.