• LUNEDì 15 AGOSTO 2022
Festival

Dj set e festival al Fuorisalone, Ikea sempre più vicina alla dance

Durante la Milano Design Week 2022 il brand svedese mostrerà il proprio interesse per la musica elettronica, soprattutto dopo l’annunciata collaborazione con gli Swedish House Mafia

Saranno molteplici e interessanti gli appuntamenti che si svolgeranno durante il Fuorisalone di Milano. Una rassegna in particolare desta poi curiosità ed è quella organizzata da IKEA: il suo omonimo festival al Base, nel distretto di via Tortona, sarà caratterizzato da installazioni, nuove collezioni di noti designer e un programma ricco di dj set.

Il Programma di Ikea Festival 2022

La Milano Design Week 2022, grazie al colosso svedese, dal 6 al 12 giugno, vedrà in scena dei super artisti che si muoveranno tra le creazioni di designer di interni come Mikael Axelsson, Friso Wiersma, Ilse Crawford, Sabine Marcelis tra molti altri ancora. La zona dove dj e performer si esibiranno sarà ubicata a fianco dell’installazione fisica e digitale H22, nata a Helsingborg, in Svezia, e a cui IKEA sta collaborando con l’obiettivo di costruire “la città sostenibile del futuro”.

Martedì 7 giugno si apre alle 14.30 con l’Oracle podcast e i livedi Micael Dahlén e Ilse Crawford e dalle 19.30 una performance di Ghali; mercoledì 8 iniziativa firmata Symfonisk e dalle 19,30 il live di Jamie xx e Axel Boman; giovedì 9 alle 10,00 la presentazione della collezione IKEA firmata dagli Swedish House Mafia e alle 19.30 show di Seinabo Sey e Viagra Boys; venerdì 10 alle 19,30 live di Jyoty; domenica 11 in scena Horse Meat Disco (a un orario ancora non annunciato).

 

La borsa FRAKTA di Ikea nata in collaborazione con Swedish House Mafia 02

 

Swedish House Mafia, dicevamo. Bene, il trio svedese insieme a Friso Wiersma, designer di Ikea, sta esplorando nuovi modi per rendere più facile per i creativi della musica. Come? Sfruttando il proprio potenziale comodamente da casa e dando vita a Frakta. Si tratta di una preannunciata linea di prodotti che, grazie a varie configurazioni, possono essere utili a dj, produttori discografici e gamer partendo da una borsa molto particolare e tecnica.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.