Domenica 16 Giugno 2019
News

Jägermusic Lab cerca i talenti della musica elettronica italiana

 

Jägermeister ha dato vita a JÄGERMUSIC LAB, un progetto ambizioso che vuole rompere gli schemi e creare qualcosa di nuovo, soprattutto di utile per la scena musicale italiana. JÄGERMUSIC LAB è un incubatore di talenti, nato per scovare e far crescere nuovi producer e introdurli nel mercato musicale per lasciare il segno. In un contesto in cui l’industria musicale non sempre è in grado di offrire un futuro ai nuovi talenti, Jägermeister crea delle nuove opportunità, con l’obiettivo di inserire nella scena elettronica contemporanea nuovi artisti, sostenendoli nel loro percorso a lungo termine. Ideato e creato grazie alla stretta collaborazione con MAT Academy, la prima accademia online italiana che insegna le tecniche più avanzate di produzione, JÄGERMUSIC LAB è rivolto a personalità con un buon livello di conoscenza e produzione musicale. I partecipanti dovranno dare il meglio di sé dimostrando le proprie abilità e la propria tenacia per diventare uno dei tre MUSIC MEISTER e far così parte della crew artistica di JÄGERMUSIC.

 

back jag-103

 

COME FUNZIONA JÄGERMUSIC LAB

 

LE CANDIDATURE
Fino al 19 luglio sono aperte le candidature per ottenere la borsa di studio per partecipare a settembre ai 10 giorni di accademia che si terranno a Berlino, patria di Jägermeister. I candidati, con conoscenza ed esperienza in produzione di musica elettronica, sono invitati a iscriversi sul sito https://www.bethenightmeister.com/jagermusiclab/descrivendo le proprie abilità e preferenze sonore.

LE SELEZIONI
Un team di esperti del settore analizzerà le candidature e selezionerà i 20 profili che rispecchieranno al meglio l’anima del MUSIC MEISTER, invitandoli il 26 luglio ad una giornata di colloqui in cui saranno selezionati i 10 migliori candidati.

L’ACCADEMIA A BERLINO
Il 4 settembre i 10 profili selezionati voleranno a Berlino, per iniziare la 10 giorni di accademia tenuta degli insegnanti di MAT Academy. Le giornate saranno intense e ricche di contenuti: alle ore di lezione sulle tecniche di produzione e lo scenario musicale italiano e internazionale si susseguiranno live test, Jäger Room con live streaming e tour dei migliori club di Berlino. Molti saranno anche gli ospiti di livello internazionale: da Luca Pretolesi, Mixing & Mastering Engineer Studio DMI (Las Vegas), Matteo Esse, A&R Manager di d:vision records, Carola Pisaturo, Luca Guerrieri (d:vision records), uno dei migliori produttori made in Italy, e i The ReLOUD (d:vision records), master teacher della MAT ACADEMY. Altri ospiti di livello internazionale saranno annunciati durante lo sviluppo dell’iniziativa.

LA FINALE LIVE ALLA JÄGER HOUSE ROMA 
La fase conclusiva del primo JÄGERMUSIC LAB culminerà il 29 settembre a Roma con la Jäger House
. Durante il party una giuria di esperti giudicherà le performance live dei 10 partecipanti, per selezionare i tre MUSIC MEISTER. I migliori talenti emersi dall’esperienza dello JÄGERMUSIC LAB avranno la possibilità di firmare un EP per l’etichetta indipendente d:vision records, di far parte degli artisti Wonder Manage per il booking, di ricevere lo Stage Visual Pack di SUGO Design, team produttore dei visual nei concerti di Jovanotti, oltre che essere inseriti nelle line up dei festival italiani 2017/2018 sponsorizzati da Jägermeister, e partecipare al tour Jägermeister 2017/2018 all’interno dei migliori club italiani.

JÄGERMUSIC LAB vuole essere una fucina preziosa per tutti coloro che si rispecchiano nei valori del compositore d’oggi, in grado di generare qualcosa di unico, trascinante, complesso ma fruibile, come solo la musica può essere.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.