Domenica 18 Novembre 2018
Costume e Società

“La carriera è una cosa, la vita è un’altra”: Joseph Capriati dà una lezione di buon senso

Con un commento educato e senza cadere nel tranello della polemica, il dj risponde con grande ironia al fan che commenta una foto su Instagram

In questi anni in cui ogni parola è mal interpretata, fraintesa, ogni frase è a rischio offesa/hating/commento, in cui ogni foto o status genera critiche e ognuno si sente in diritto di replicare o dire la propria, ci capita spesso di combattere contro i mulini a vento. Gli haters sono ovunque, spesso non lo sono nemmeno per vero odio o cattiveria, ma per partito preso, per noia. E la cosa peggiore è che il meccanismo rischia di coinvolgere chiunque di noi, anche con status o risposte che pensiamo siano ponderate e coerenti, ma servono invece solo ad alimentare polemiche inutili.

Una lezione di buon senso arriva invece da Joseph Capriati, che ormai da qualche tempo è “vittima” fissa di Pio & Amedeo e delle trovate del celebre duo comico. Pio ha pubblicato una foto con Capriati dopo un bagno notturno al mare, evidentemente ironica, e un fan ha commentato “anni a costruire una carriera per poi finire nelle tovaglie di Pio e Amedeo”. La replica di Joseph è semplicemente perfetta: “viva la vita! La carriera è una cosa, la vita è un’altra. Godiamoci i momenti!”.

Che dire, un applauso al dj partenopeo che in poche battute è riuscito a esprimere con garbo un concetto tanto semplice quanto duro da far comprendere a troppi integralisti che non riescono a dividere la serietà on stage dalla leggerezza che – ci auguriamo – possa essere sempre parte delle nostre vite.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
17.08.2018

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.