Domenica 24 Ottobre 2021
News

Il ritorno di Joy Orbison

Peter O'Grady, producer inglese noto ai più come Joy Orbison, fa il suo ritorno dopo un lungo silenzio. Protagonista di un long play simile ad un mixtape che uscirà il 13 agosto per XL Recordings

Mentre terminava la prima decade del nuovo millennio alcuni producer si resero protagonisti di un interessante meltin’ pot tra la scena dubstep e quella techno. Cessavano di esistere eventi seminali come le Sub:stance Night al Berghain di Berlino, ciononostante si susseguirono numerose produzioni ed esperimenti di questo crossover. Tra i nomi di spicco si fece strada anche Joy Orbison, con ‘Hyph Mngo’, brillante debutto su Hotflush Recordings. Il resto della storia è più o meno noto. Ci fu un plenario riconoscimento del lavoro svolto da artisti quali Mala, Shackleton, Benga, Scuba e molti altri ancora, che ebbero grande influenza sulla generazione successiva in cui spiccavano tra gli altri Orbison e Boddika.

 

A dodici anni di distanza da quel debutto Joy Orbison sembra pronto al suo ritorno con un long play composto da quattordici tracce. Lo stesso Orbison chiarisce che non si tratta di un album, bensì di una raccolta di musica composta durante il lockdown, che racchiude in sé implicite testimonianze di un periodo particolare e complesso. ‘Still Slipping Vol.1‘ uscirà il 13 agosto su XL Recordings e promette di essere una soundtrack votata all’ascolto e adatta all’esperienza del viaggio. Tra le particolarità di questa produzione i campionamenti che si incastrano tra i vari brani citando le voci dei familiari e degli amici del producer inglese, tratte da messaggi vocali e conversazioni avute proprio nel corso del lockdown.

 

Al momento non è dato sapere quali saranno le sonorità cardine di questo nuovo lavoro, ma è lecito attendersi un percorso variegato che raccolga un ampio spettro stilistico, dalle metriche sbilenche dei suoi esordi, ai canonici quattro quarti delle sue produzioni più affini al dancefloor, sino a qualche sorpresa inedita. Un ritorno dunque atteso che potrebbe riportare all’attenzione uno dei nomi più interessanti della scena UK dando nuovo credito alle sue indubbie capacità.

‘Still Slipping Vol.1’ – Tracklist

01 ‘w/ dad & frankie’
02 ‘sparko’ w/ herron
03 ‘swag w/ kav’ w/ james messiah & bathe
04 ‘better’ w/ léa sen
05 ‘bernard?’
06 ‘runnersz’
07 ‘rraine’ w/ edna
08 ‘glorious amateurs’
09 ‘s gets jaded’
10 ‘froth sipping’
11 ‘layer 6’
12 ‘in drink’
13 ‘playground’ w/ goya gumbani
14 ‘born slipping’ w/ tyson

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.