Giovedì 22 Agosto 2019
Festival

Kappa FuturFestival cala i primi assi

 

foto di Simone Arena

In una giornata ricchissima di annunci, arrivano anche i primi artisti di Kappa FuturFestival, che infiammerà anche quest’anno l’estate degli amanti della techno a Torino. Innanzitutto, i nomi confermati: l’8 luglio Carl Cox, grande assente dell’ultimo minuto lo scorso anno, e attesissimo da tutti; Jamie Jones, sempre molto amato; e due icone come Sasha e John Digweed. Il 9 invece suoneranno Sven Väth e i Tale Of Us, la leggenda vivente e il duo italiano in maggiore ascesa degli ultimi anni. E già abbiamo un bel po’ di assi calati sul tavolo.

Altre notizie sono la conferma dei tre stage, come lo scorso anno, quando soprattutto il palco dedicato alla house ci diede grandi emozioni e un’ottima alternativa per chi aveva voglia di sentire anche qualcosa che non fosse prettamente techno, e la presenza di alcuni live che verranno annunciati più avanti (mancano ancora moltissimi nomi, ci assicurano dal festival). Dunque Kappa rilancia dopo anni di successi a livello di numeri e di line up, aprendo ai live senza perdere la forte identità che lo connota. Aspettiamo tutti gli sviluppi.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.