• SABATO 03 DICEMBRE 2022
News

La nuova stagione di Ghali è iniziata: i nuovi singoli e l’album in uscita a maggio

A due anni di distanza da 'DNA', Ghali è pronto a tornare con un nuovo disco, in uscita il 20 maggio

Che un nuovo disco di Ghali fosse atteso per questo 2022 era il segreto di Pulcinella, l’artista aveva infatti dichiarato di essere al lavoro su un nuovo progetto che fosse il seguito di ‘DNA’. E così è stato, perchè nel giro di pochi giorni la macchina Ghali ha ripreso a muoversi a massimo velocità con un primissimo singolo: ‘WALO’ annunciato e uscito nel giro di una settimana, con l’annuncio della release date di quello che sarà il suo terzo disco ufficiale: 20 Maggio 2022, e con un secondo singolo, ‘FORTUNA‘ pubblicato anche questo a pochi giorni dall’annuncio. 

Come arriva Ghali a questo nuovo disco? Con tanto hype ma anche tanti dubbi, perchè per quanto ‘DNA’ sia stato un ottimo successo commerciale – si parla di un disco che ha comunque fatto doppio platino – era anche stato un disco criticato,  che aveva lasciato tanti dubbi tra fan e critica. 

Queste perplessità riguardo il suo disco precedente e, forse, più in generale sulla sua produzione musicale degli ultimi anni, sono emerse in maniera abbastanza evidente da alcune sue dichiarazioni rilasciate su Instagram, dove il rapper afferma che “dal 2016 la musica italiana va di inerzia, me compreso”. 

Per questo desta molta curiosità capire da che parte andrà questa volta il rapper di Milano, e che spazio potrà ricavarsi all’interno di un calendario intasato di uscite musicali, e di progetti mordi e fuggi. 

Di certo due dei tre singoli rilasciati (di cui uno l’estate scorsa, che probabilmente non sarà parte del disco) fino ad ora ‘Chiagne Ancora’ con Liberato e J.Lord – di cui avevamo parlato qui – e il nuovo singolo ‘WALO’, sono segnali incoraggianti. 

 

Chiagne Ancora’ rappresentava una bella novità in termini di stile e di proposta, un singolo fuori dalle logiche spacca classifica, che sembrano dominare gli artisti rap dell’ultimo periodo. E nella stessa direzione sembra andare ‘WALO’, che anche in questo caso sembra lontano parente delle canzoni leggere del Ghali più family friendly. 

WALO’ è un brano asfissiante, che si regge sulle percussioni e su ritmi incalzanti alternando l’arabo del ritornello e l’italiano delle strofe. Il risultato è un pezzo molto interessante che lascia curiosità rispetto a quello che poi sarà il progetto album nella sua interezza. Ghali si vuole togliere di dosso l’etichetta del rapper per famiglie? Oppure continuerà a portare avanti un percorso spaccato a metà, tra la sua vena più pop e quella più rap? Queste sono domande che nascono spontaneamente dopo l’ascolto del brano. 

 

Contrariamente agli altri due, invece, ‘FORTUNA‘ sembra invece un brano costruito a tavolino, per seguire la wave pop-rock anni ’80-’90 che in questo momento sembra necessaria per tutti i rapper che vogliono emanciparsi dalla trap. Un brano povero sia in termini di idee sonore che di lyrics, fatto per passare in radio e infilarsi nella tendenza. E quindi, ecco di nuovo i dubbi su Ghali, sul perchè di determinate scelte e su che cosa voglia fare da grande. Sarà il rapper di ‘FORTUNA’? O quello di ‘WALO’? O entrambi per fare contenti tutti?

Per ora oltre a ‘WALO’ e ‘FORTUNA‘ del disco si sa poco o nulla: la release date, il 20 maggio per l’appunto – annunciato tramite flash mob alla stazione centrale di Milano – e un simbolo che accompagnerà il percorso di avvicinamento al disco. Un cerchio fatto a bomboletta su sfondo bianco, un buco nel quale Ghali chiede agli ascoltatori di calarsi, e iniziare con lui il viaggio che condurrà al nuovo progetto. 

E noi come tutti rimaniamo in attesa di nuove notizie, per vedere dove ci condurrà questo viaggio.

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

 

Un post condiviso da Ghali (@ghali)

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.