Venerdì 03 Aprile 2020
News

L’arrivederci di Carl Cox allo Space

 

Sette ore abbondanti di vinyl set, un b2b con se stesso e un finale davvero a sorpresa. Così nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 settembre Carl Cox ha concluso la sua avventura pluriennale allo Space di Ibiza, il vero e proprio capitolo finale della sua one-night Revolution, iniziata un martedì estivo di quindici anni fa. L’intera serata è stata trasmessa in diretta dal portale BE-AT.TV, con una connessione che nel complesso ha retto piuttosto bene al probabile record di accessi verificatosi.

 

 

L’ultimo disco? “The End” dei Doors, brano registrato nel 1966 ed uscito ufficialmente l’anno dopo. Occhiali da sole, una parrucca indossata prima di uscire dalla consolle, il sudore che si mischiava alle lacrime: così The King è uscito dalla consolle all’alba di mercoledì 21 settembre. Carl Cox tornerà per l’ultima volta in assoluto nel club ibizenco domenica 2 ottobre, per lo Space Closing Fiesta: il vero ed ultimo capitolo di una storia lunga 27 anni e sulla quale non smetteremo mai di scrivere.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.