Lunedì 09 Dicembre 2019
News

Calvin Harris firma un contratto da $280 milioni

Hakkasan Group rinnova la fiducia al dj più pagato al mondo con un accordo multimilionario per i prossimi tre anni

Qualche giorno fa Hakkasan Group ha annunciato con grande enfasi di aver rinnovato il contratto di Calvin Harris come resident dj presso i club del proprio circuito fino al 2020. Per i prossimi tre anni la superstar inglese classe ’84 continuerà dunque a suonare in esclusiva presso OMNIA Nightclub (tutti i venerdì) e occasionalmente anche presso Hakkasan Nightclub e WET REPUBLIC Ultra Pool.

Harris, noto per essere il dj più pagato al mondo secondo la classifica stilata da Forbes, si metterà in tasca una cifra che si dovrebbe aggirare attorno ai 280 milioni di dollari. A conti fatti, quindi, più di un milione di dollari a serata: una cifra record anche per gli standard dei top dj più affermati e conosciuti al mondo, i cui cachet non raggiungono praticamente mai picchi così elevati.

Arrivato a Las Vegas nel 2013, Calvin Harris continua così il suo ruolo di ambasciatore musicale per uno dei gruppi dell’intrattenimento più ricchi e potenti della città che non sembra mostrare nessun segno di cedimento in quanto a popolarità o appeal. Accanto a Harris figurano nomi di primissima fascia come Martin Garrix, Zedd, Steve Aoki, Armin van Buuren, Kaskade e molti altri. Un investimento di questa portata, infatti, certifica quanto ancora la musica elettronica sia al centro della vita notturna e delle priorità di spesa dei frequentatori della “città del peccato”.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Michele Anesi
Amo la musica elettronica, il music marketing e scoprire nuovi talenti. Preferisco la sostanza all'apparenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.