Martedì 19 Novembre 2019
News

Le notti infinite dell’Amsterdam Dance Event

Dal 18 all 22 ottobre ad Amsterdam festival, serate e dj da record

Giusto il tempo di salutare Ibiza ed i suoi closing party, ed è quasi ora di pensare all’Amsterdam Dance Event, i suoi quasi 500 eventi, i 2500 artisti, le oltre 375mila presenze dello scorso anno destinate ad aumentare. Da mercoledì 18 a domenica 22 ottobre Amsterdam diventa la capitale mondiale dell’elettronica, con un’offerta di serate e festival assolutamente unica. Un calendario essenziale?

Awakenings copre l’intera durata dell’ADE, da mercoledì a domenica. Molta techno, con il clou costituito dalla sessione diurna di Paul Kalkbrenner (venerdì 20 alle 16); per gli adepti della trance l’appuntamento imperdibile resta A State Of Trance, giovedì 19 ad ad Afas Live, con Armin van Buuren, Aly & Fila, Cosmic Gate. Ottima anche l’offerta di una location come Mediahaven, che propone Afterlife (giovedì 19), Diynamic Showcase (venerdì 20) e Circoloco (sabato 21) e di Warehouse, con Hyte e i suoi quattro show da venerdì a domenica. Ben due al sabato.

Per i one-man show da segnalare la doppia serata di Garrix al Rai, sia venerdì che sabato; tra le performance più attese quella degli Underworld nel sottopassaggio ciclabile del Rijksmuseum, il più grande museo olandese, dove lo scorso anno suonò Maceo Plex; un evento organizzato da Audio Obscura, che sovraintende anche alle afterhours sessions, in programma al Loft, al 16esimo piano della A’DAM Tower da venerdì a domenica, con inizio alle sette di mattina. In consolle Maceo Plex e Jackmaster. Il clou assoluto è in ogni caso rappresentato dall’AMF di sabato 21 ottobre all’Amsterdam ArenA: si inizia alle 21, si finisce alle 6 di mattina. L’apice tra mezzanotte e quarantacinque e l’una, con la cerimonia di premiazione della nostra Top 100. Prima e dopo, Marshmello, Don Diablo, Armin van Buuren, David Guetta, Dimitri Vegas & Like Mike. Sul numero di ottobre di Dj Mag Italia la guida completa all’ADE by Day che by Night.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.