Lunedì 25 Maggio 2020
News

A gennaio torna la London Music Conference

Tre giorni di panel, workshop e talk al fabric di Londra, con tematiche impegnative come la salute mentale e la parità di genere

Salute mentale, inclusione sociale, parità di genere: non sono i punti cardine del programma dell’ennesimo partito o movimento politico italiano, ma alcuni dei contenuti più importanti della prossima edizione della London Music Conference, in programma da giovedì 30 a sabato 1 febbraio 2020 al fabric di Londra e in altre location della capitale britannica. Oltre 70 gli appuntamenti in cartellone tra workshop, panel, talk e showcase: tanti momenti di confronto con brand quali BBC Radio 1, DJ Mag, Beatport, Armada Music e Accelerator Program, piattaforma che si propone di creare un network nel quale gli artisti emergenti possano trovare tutte le variabili necessarie per emergere con le loro produzioni ed i loro dj set. Tutte le informazioni per registrarsi sul sito ufficiale della LMC.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.