Giovedì 09 Dicembre 2021
News

Marshmello, svelata l’identità?

 

“Che ci frega di chi c’è sotto la maschera, se è la musica ciò che conta?”. Già vi sento a darci giù, e siamo d’accordo, quello che conta è ciò che esce dallo studio. Però non c’è niente di male – ogni tanto – a fare un po’ di sano gossip, soprattutto quando si parla di eroi mascherati.

Il dj e produttore Marshmello è uno di questi: un fenomeno scoppiato in meno di un anno, che con poche produzioni (per esempio il suo remix di ‘Where Are Ü Now’ dei Jack Ü) e una maschera elettronica a forma dell’omonimo dolce gommoso ha in poco tempo conquistato i cuori della scena, in particolare quella americana in cui la trap è un genere più che affermato. Ok, release ben piazzate e una maschera divertente; ma cosa c’è di così speciale in questo Marshmello? Semplicemente che nessuno sa chi sia.

O meglio, fino a qualche giorno fa. Nelle ultime ore ha preso sempre più credito una foto circolante tra i blog che rivelerebbe un indizio schiacciante sull’identità del gommoso Mello. Questa lo ritrae vestito con il suo tipico completo bianco + maschera, con uno strappo sui pantaloni che lascia intravedere un tatuaggio sulla coscia. Ebbene, il produttore statunitense Dotcom possiede lo stesso identico tatuaggio e per giunta nello stesso identico punto. Il paragone lascia pochi dubbi. Abbiamo così svelata ufficialmente l’identità del misterioso act Marshmello?

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Penna di DJ Mag dal 2013, redattore e social media strategist di m2o dal 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.