Sabato 17 Agosto 2019
Audio

Mat Zo, cibo per l’anima

 

In vista dell’uscita del suo secondo album “Self Assemble“, Mat Zo regala ai suoi fan “Soul Food“, una traccia super groovy che entra immediatamente tra le sue produzioni migliori. Forte di una tecnica sopraffina e di un appeal musicale che gli permette risultati fuori dal comune, il londinese classe ’90 è pronto per mostrare al mondo intero la sua ultima creazione.

Già candidato ai Grammy con il primo album “Damage Control“, la sua abilità di produttore appare lampante e grazie a perle come “Easy” insieme a Porter Robinson, “The Sky” e “Lucid Dreams“, una schiera sempre più nutrita di fans ha iniziato a seguirlo. Dopo qualche anno di attesa fatto di anteprime, remix e regali speciali, il 25 Marzo sarà così la data in cui “Self Assemble” diventerà  un altro capitolo della sua storia di produttore.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Marco Cucinotta
Innamorato del suono che irrompe squarciando la mediocrità, sono sensibile al cielo quando incontra le stelle e nutro la mia fede nell'avvenire lasciando che siano le sensazioni a parlare di verità.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.