Venerdì 13 Dicembre 2019
Costume e Società, Esclusiva, Festival

Mike Candys, Molella e Plastik Funk alla Molo Street Parade

Prendi come location il molo di Rimini e lo apparecchi con una tonnellata e mezzo di pesce, 10 pescherecci-consolle galleggianti e 50 dj. L’estate della riviera romagnola è iniziata alla grande. A Rimini, sabato scorso 27 giugno, è andata in scena la quarta edizione della Molo Street Parade, che ha sfondato il record delle 200 mila presenze. Un evento il cui sottotitolo parla chiaro: Dj Set & Sardoncino. Quindi divertimento e cultura, in questo caso enogastronomica, che si fondono insieme. Una ricetta che è diventata un must, tanto che il pesce azzurro è stato il protagonista assoluto dell’edizione 2015. E’ stato emozionante vedere i pescherecci trasformati in vere e proprie consolle, ma è stato ancora più entusiasmante vedere i pescatori osservare da vicino il lavoro dei dj.

La line up ha visto come guest Mike Candys. Il dj svizzero, nella Top 100 Djs da tre anni consecutivi, con la sua electro house ha chiuso una strapiena Molo Street Parade al Peschereccio Uglion (Barca #9), curata da una super animazione di Fuck the Crisis. A precedere l’esibizione di Mike Candys c’è stato un altro guest dj: Rafael Ximenez dei Plastik Funk. Origini spagnole per Rafael, ma musicalmente trapiantato in Germania, così come l’altra metà dei PF Mikio Gruschinske. Hip-hop e house progressive è stato il sound proposto da Rafael, che è tornato a Rimini dopo la performance del 2014 al vicino Coconut. La particolarità della MSP è stata la contaminazione unica di suoni e tendenze musicali. Ad ogni peschereccio è stato affidato uno staff artistico diverso, proveniente dai club della variegata movida romagnola: Peschereccio Fabio #8 Altro Mondo Studios, Peschereccio Riccardo #6 Velvet Club, Peschereccio Lo Verde #4 Gran Caribe, Peschereccio Rusein #10 Workshop Events/Signal Hills, Peschereccio Azzurra #5 Rimini Street Food, Peschereccio Levriero #7 Rockisland, Peschereccio Stefania #1 Iole, Peschereccio Tex #2 Casadei Danze e Peschereccio Viviana #3 Oversize.

Alla barca #9 chiude il super ospite Mike Candys

Impossibile citare tutti i dj presenti alla Molo Street Parade. Ha decisamente spaccato la Barca #10, quella curata da Workshop Events e dal nuovo radio show di M2O Signal Hills. All’appello della timetable mancava solo Uovo (aka MemoryMan) per vedere sul peschereccio tutti i Pasta Boys. Dj Rame ha preso possesso della consolle subito dopo il tramonto, mentre la chiusura è stata affidata a Dino Angioletti. Per non farsi mancare nulla tra i due Pasta Boys c’è stato spazio per l’apprezzatissimo ed eclettico Stefano Fontana aka Stylophonic. Il set più affollato, insieme a quello di Fuck the Crisis, è stato quello della Barca #8 curata dall’Altro Mondo Studios. La discoteca riminese, piazzatasi al 44° posto della Top 100 Club, ha puntato su Dj di qualità lasciando l’onore della chiusura al Molly Molella di M2O. Tra i tanti guest dj anche Dj Giuseppe & Ylenia di Radio 105 (Barca #5) e il poliedrico rockettaro Enrico Silvestrin (Barca#7).

Tra le novità di quest’anno la Molo Extreme Beach. Sulla spiaggia libera di Rimini infatti è stata allestita per tutto il weekend un’area dedicata alle esibizioni con atleti di altissimo livello di skate, snowboard, sci freestyle, pattini in linea, bmx, fat bike e parkour. La ciliegina della Molo Street Parade da due anni a questa parte rimane la ruota panoramica. E’  grazie ad uno dei simboli per eccellenza dei parchi divertimento che ci si può rendere conto della unicità di questa manifestazione. “O ci vieni o non puoi capirla” queste le parole del direttore artistico Giacomo Gurioli dedicate alla sua creatura. E’ proprio così, quindi non prendete impegni per l’edizione 2016.

(articolo Alessandro Tanassi – foto Anna Malagutti)

Nei prossimi giorni il video di Dj Mag sul nostro canale YouTube

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
GOERS
I Goers sono Alessandro Tanassi e Anna Malagutti. Macinano chilometri e festival. Anna, 23 anni, ex barista, beve solo bevande energetiche e amante della musica Techno; Alessandro, 38 anni, giornalista, organizzatore seriale di qualsiasi cosa e ovviamente amante della Techno (ma anche della House).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.