Giovedì 22 Agosto 2019
News

My name is Giovanni Giorgio, but everybody calls me LIBERATO

 

Questa storia dei troll ci sta decisamente sfuggendo di mano. Tra personaggi mascherati, gruppi parodia e uomini misteriosi, ci ritroviamo con tantissimi protagonisti della scena che non si capisce se facciano sul serio o meno, o quale sia la loro dannata identità. Ultimo della lista – ma lo saprete già – è LIBERATO, un misterioso artista trap che i più danno per scontato sia originario di Napoli (per il napoletano nei suoi testi) ma su cui nulla è effettivamente certo. Sul palco del MiAmi Festival 2017 sono saliti a nome suo i rapper Izi e Priestess, il dj Shablo e il cantautore Calcutta, confondendo ancor più le idee ai fans. A questo punto potrebbe tranquillamente trattarsi di un collettivo di artisti. O forse no?
L’ultimo atto mind-blowing della telenovela è un video, postato sul suo appena inaugurato account Instagram ufficiale, in cui Giorgio Moroder si presenta come LIBERATO. Ok, nessuno di noi crede che Giovanni Giorgio sia il nome che si nasconde dietro il misterioso trapper, piuttosto mi aspetto una serie di video in cui nomi di primo piano faranno dichiarazioni simili, rendendo la faccenda ancor più contorta. Una sola cosa è certa: è una manovra pubblicitaria perfetta.  

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Se non lo trovi probabilmente sta aggiornando le playlist di Spotify.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.