Lunedì 09 Dicembre 2019
Festival

Nameless raddoppia: arriva lo stage Evolution

E’ proprio il caso di definirla un’evoluzione. Come è stato spiegato da Alberto Fumagalli, amministratore delegato di aNight s.r.l, l’obiettivo che Nameless 2015 si è posto consiste nell’unire diverse commistioni musicali, evitando qualsiasi forma di categorizzazione o di appellativo a “festival EDM”. Ecco perché è nato Nameless Evolution, un secondo stage dedicato a sonorità più underground. Una mossa coraggiosa e sicuramente positiva, che fa ben sperare per il terzo episodio di un festival che non si è fatto intimorire dalla recente notizia dell’annullamento di Sensation, che ancora una volta ha confermato il momento buio italiano per l’intrattenimento musicale. La manifestazione di tre giorni, che ricordiamo avrà luogo dal 30 maggio al primo giugno, ha già i suoi primi nomi della line up: Congorock, Tujamo, Vinai, Pep&Rush, Wiwek e Mike Mago. Riguardo agli altri ospiti avremo sicuro ulteriori novità nei prossimi giorni, motivo per cui vi invitiamo a tenere d’occhio la loro pagina Facebook ufficiale. 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Penna di DJ Mag dal 2013, redattore e social media strategist di m2o dal 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.