• GIOVEDì 29 SETTEMBRE 2022
Festival

Neversea Festival 2022: un trionfo annunciato

L'edizione lasciata da meno di una settimana alle spalle ha visto numeri impressionanti: tanti big e oltre 260.000 partecipanti. Che hanno vissuto 4 giorni memorabili sulla spiaggia di Constanza

La quarta edizione del Neversea Festival è riuscita in un grande intento: riunire oltre 260.000 persone pronte a ballare per quattro giorni la musica di 150 artisti di fama internazionale. Pertanto, il marchio quest’anno stabilisce un record per l’afflusso. Oltre all’impressionante numero di persone presenti al festival, l’edizione lasciata da poco alle spalle è stata segnata anche da una intensa emozione: è stata l’occasione di poter tornare a ballare in spiaggia dopo una pausa di due anni.

Una festa infinita quindi il Neversea. Con Tyga protagonista, sommerso da innumerevoli applausi quando è salito sul palco principale. Ha anche impressionato i presenti quando è sceso per salutarli stringendo a molti la mano e concedendosi per furtivi selfie. Prima di chiudere lo spettacolo, il rapper americano ha invitato alcune ragazze del pubblico a unirsi a lui sul palco principale per ballare.

 

Rinomato per l’incredibile energia e atmosfera, oltreché ovviamente per i suoi memorabili assoli con la tromba, Timmy Trumpet è stato entusiasta di vedere l’enorme folla che lo aspettava al varco. Come ad ogni apparizione dal vivo, l’artista australiano ha ballato sul palco, è saltato sulla consolle e ha tenuto uno spettacolo coinvolgente. La sua dichiarazione d’amore per il popolo rumeno (‘Te iubesc, România’) riecheggia ancora nei cuori e nelle menti del pubblico.

Anche Dimitri Vegas & Like Mike hano trascinato il pubblico. Così come i Black Eyed Peas e come Tujamo, che dal mainstage ha solennemente chiuso la quarta edizione dell’appuntamento rumeno con uno speciale spettacolo dal vivo. Il dj e produttore tedesco ha iniziato il suo set con la sua ‘Down’, poi, dopo 2 ore e 20 minuti di dance, i fan hanno chiesto il bis. Anche Azteck, NERVO, con ospite speciale Alexandra Stan, nativa proprio di Costanza, e i migliori artisti nazionali hanno infiammato un festival già di per sé bollente.

 

 

L’ultimo giorno dell’evento, Mahony è tornato all’Isola dei Sogni per suonare al Temple. Così come Jamie Jones, che ha ipnotizzato la folla con i suoi suoni e il suo set unici, e anche Richy Ahmed, che ha chiuso il suo show con un sound davvero speciale. Gli amanti della house, della deep house, della tech house e della techno sono stati trasportati, anche da dj come Korolova e Alex Kennon, in viaggi musicali unici fino a tarda mattinata e in una cornice unica.

Il palco Daydreaming ha ospitato invece artisti locali e Pandhora, HVOB Live (Clubset), Sebastien Leger e Matthew Dekay. Artisti rumeni, Krewella e Dirtyphonics si sono uniti al palco dell’Ark, territorio di rap, trap, hip-hop, dubstep, liquid, drum&bass e breakbeat. Il mainstage inoltre ha diffuso il sound di gente come Danny Avila, Alesso, KSHMR, Ummet Ozcan, Tchami, Parov Stelar, ZHU, Don Diablo, Nicky Romero, Quintino, Alan Walker, W&W, Brennan Heart, Steve Aoki, Azteck, Madeon e B Jones. Il 7 luglio, Alesso ha festeggiato il suo compleanno (32 anni) con fan presenti.

 

Nina Kraviz

Oltre a tanta musica, i presenti si sono anche divertiti con varie attività interattive del festival, tra stand di sponsor e media partner, e anche con sport acquatici e godendo di un centro di bellezza unico, il Designers’ Nest, dove erano presenti truccatori e acconciature. Oltre 50 food truck hanno sfamato i presenti con menù e un’offerta infinita. Ora gli organizzatori danno appuntamento all’edizione 2023. Sempre al Neversea. Sempre all’isola dei sogni.

 

inserzione pubblicitaria a pagamento

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.