• GIOVEDì 06 OTTOBRE 2022
News

Nicole Moudaber suona a Beirut. Per la sua Beirut

La dj e producer libanese torna in patria per una serata con finalità benefiche, due anni dopo la tragedia che devastò il porto di Beirut

 

La libanese Nicole Moudader è stata tra le primissime persone ad attivarsi due anni fa, quando il 4 agosto 2020 un’esplosione devastò l’area del porto di Beirut, causando la morte di 214 persone e il ferimento di altre 7mila. Sua fu l’idea di una maratona on line realizzata insieme a Beatport, Carl Cox, Chris Liebing, Damian Lazarus e a tanti altri. Il suo impegno nel tenere viva l’attenzione del mondo su questa tragedia non è mai venuto meno e si conferma sabato 27 agosto 2022, quando la Moudaber suonerà all’AHM Club di Beirut, rinunciando al suo cachet e facendo in modo che i proventi della serata vengano destinati alla ricostruzione del quartiere, supportando in particolare l’Agonista Coffee, il cui 80% del personale è composto da persone con disabilità.

 

 

Come promoter prima e come dj e producer poi, Nicole Moudaber è stata sempre una figura di riferimento per lo sviluppo della vita notturna e del clubbing libanese, per lei stessa un ideale trampolino di lancio. Un legame fortissimo, che viene ribadito nel migliore dei modi con la serata all’AHM.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.