Venerdì 22 Ottobre 2021
Festival

Niente da fare per Tomorrowland: l’edizione 2021 non ci sarà

Parere negativo e definitivo delle autorità locali: il festival belga rinuncia all’edizione 2021

Niente da fare per l’edizione 2021 di Tomorrowland: una decisione inevitabile, nell’aria da giorni, in particolare da quando diversi politici – locali e nazionali – si erano detti contrari allo svolgimento del festival belga, che era stato programmato per l’ultimo fine settimana di agosto e per il primo week-end di settembre. L’annuncio ufficiale è arrivato in questi giorni con un post dell’organizzazione sulla pagina Facebook del festival.

“Era il nostro sogno, ritrovarci tutti insieme dopo tutto questo tempo – si legge nel post – Purtroppo le autorità locali non ci permettono di organizzare Tomorrowland. Guardiamo al futuro con ottimismo, fiduciosi che ci ritroveremo uniti insieme alla musica”.

Appuntamento rimandato all’anno prossimo con la sedicesima edizione di Tomorrowland, in calendario dal 22 al 24 luglio e dal 29 al 31 luglio 2022. Il 16 e il 17 luglio di quest’anno tornerà il festival digitale Around The World, mentre dal 19 al 26 marzo 2022 si svolgerà in Francia Tomorrowland Winter.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.