Mercoledì 16 Ottobre 2019
News

I nuovi artisti e il nuovo stage di Caprices

Il festival svizzero annuncia nuovi artisti ed un terzo stage: tante novità a fianco dei resident di lungo corso come Villalobos e Sven Väth

Foto di Dmitry Smirnov

Non mancano le novità per la sedicesima edizione del festival Caprices, in calendario da giovedì 11 a domenica 14 aprile a Crans Montana (Svizzera Francese). Innanzitutto il terzo stage Satellite, che si aggiunge ai due già esistenti MDRNTY e Moon. MDRNTY è da sempre il fiore all’occhiello di Caprices: è ubicato a 2200 metri d’altezza ed è raggiungibile soltanto con le ovovie degli impianti di risalita; le sue sessioni sono diurne, e quest’anno prevedono tra gli altri Raresh e Ricardo Villalobos (venerdì 12), Audiofly, Bedouin, Behrouz, Mathew Jonson live (sabato 13), Apollonia, Fabe e Sven Väth (domenica 14). Nelle sessioni serali di Moon si alternano Black Coffee, Peggy Gou e Seth Troxler (sabato 13) Len Faki, Marcel Dettmann e Pan-Pot (domenica 14). Prevendite on line sul sito www.caprices.ch

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.