Domenica 16 Dicembre 2018
Clubbing

“Costruiremo un nuovo Space a Ibiza!” parola di Carl Cox

Due anni dopo la storica chiusura del club più famoso del mondo, la notizia è che esiste un'idea concreta per costruire un nuovo Space

Soltanto due anni fa lo Space Ibiza chiudeva definitivamente le sue porte per lasciare posto alle pesanti ristrutturazioni che avrebbero dato al mondo il nuovo HÏ, con una stagione e dei party di chiusura commoventi, entrati direttamente nel mito. Più di qualunque altro dj sulla faccia della Terra, Carl Cox è indissolubilmente legato al nome dello Space, con una residenza durata moltissimi anni e una simbiosi con il club divenuta nota ad ogni clubber e appassionato.

 

Ora proprio Carl Cox, in un’intervista a Be-At TV, ha dato la notizia bomba: ci sarà un nuovo Space a Ibiza. “Stiamo valutando l’idea di riportare in vita il marchio Space per una festa di apertura e di chiusura della prossima stagione”, ha rivelato il dj, “ma ci sono progetti concreti per qualcosa di più”. Poi continua: “lo Space sorgeva come un club indipendente a Playa d’en Bossa, e Playa d’en Bossa è diventata Playa d’en Bossa solo perché lì c’era lo Space. Ovviamente il nuovo Space non potrà nascere lì, ci serve un luogo più tranquillo dove costruirlo”. Infine, afferma, ci saranno le stesse persone dello Space originale a dare una mano a Cox in questo progetto, romantico ed entusiasmante ma sicuramente molto ambizioso anche per un artista della sua portata, considerando gli interessi economici ormai giganteschi che nelle ultime stagioni si sono riversati su Ibiza cambiandone totalmente i connotati e, in larga parte, le abitudini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
21.08.2018

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.