Venerdì 03 Aprile 2020
News

Otto Knows, una breve pausa tra i violini

Otto Knows in questi giorni si è preso una breve pausa, come dimostra un post sulla sua pagina di Facebook, dopo le pressioni dovute alla promozione del suo ultimo brano, “Dying For You” (che ha coinvolto il connazionale Alex Aris e la violinista americana Lindsey Stirling). Il dj svedese ha totalizzato nel mondo, tra tutte le sue produzioni, più di 150 milioni di streaming, e con questo nuovo singolo dimostra di essere ormai nel pieno slancio vero un crossover che intende approdare al pop.

L’uscita di “Dying For You”, che include i remix di Oliver Moldan, Jetiq e David K, lo consacra definitivamente dopo le apparizioni della scorsa estate al Tomorrowland, al Creamfields, al Summerburst e all’Ushuaia di Ibiza. All’anagrafe Otto Jettmann, Otto Knows riparte da dove si era fermato, ossia dal singolo “Next To Me” (50 milioni di streaming su Spotify e in Italia tra i 100 brani dance più suonati secondo la classifica annuale di Earone). Lo scandinavo, lo scorso mese di settembre, ha tra l’altro firmato un contratto che lo lega alla At Night Management, l’agenzia di Ash Pournouri nota per avere in squadra nomi come Avicii, Cazzette e tanti altri ancora.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.