Mercoledì 13 Novembre 2019
Clubbing, News

Il Pacha si tinge di azzurro con Benassi e Albertino

 

L’amore per l’Italia di Bob Sinclar non è un segreto, tutt’altro. Sentimento peraltro ampiamente ricambiato dai fan tricolori che lo seguono con passione. Bob ha tantissimi amici e collaboratori in Italia e da anni lo lega una sincera amicizia e stima professionali con due degli artisti più influenti – seppur con missioni differenti – del panorama dance italiano. Uno è il deejay e produttore di fama internazionale Benny Benassi, l’altro il deejay e conduttore radiofonico Albertino. Entrambi sono stati invitati a Ibiza sabato scorso, 13 agosto, per suonare nel mitico Pacha durante il party “Paris By Night”, che Sinclar organizza ogni fine settimana sulla Isla Blanca e dedicato per una sera al nostro bel paese.

 

Benassi, Sinclar, Albertino

 

La credibilità e lo spessore dell’artista parigino è fuori ogni discussione. Nonostante alcune discutibili deviazioni, l’integrità professionale di Bob Sinclar fonda le sue radici in un passato estremamente virtuoso e pionieristico che lo ha visto attore protagonista della prima ondata french-house con la quale è entrato di diritto e di merito nell’olimpo dei deejay superstar (se non vi ho convinto andatevi a sentire l’Essential Mix del novembre del 1998 su BBC Radio 1 – si trova facilmente in rete – poi quando Raffaella Carrà vi sembrerà soltanto un ricordo lontano, ne riparliamo). Ma torniamo sulla serata del 13 agosto. Che Albertino di mestiere faccia il deejay lo si intuisce quando, nel giro di un pugno di dischi, trasforma la titubante pista del Pacha ancora in fase di assestamento nel dancefloor caldo che solo da queste parti è possibile vivere e ammirare. Albertino apre il set poco dopo l’una con il remix di Joris Voorn di “Like It Or Not” dei Bob Moses per poi crescere con una big-house secca e determinata. Il suo è un set che cresce disco dopo disco, senza sbavature, impreziosito da una serie di re-edit sapientemente preparati per l’occasione e che fanno letteralmente volare la pista (“Hotline Bling” di Drake e “This Girl” di Kungs”) fino al recupero di alcuni classici tra i quali spicca un rework 2016 di “Love Story” di Layo e Bushwacka che quando parte sono brividi.

 

Benassi, Sinclar, Albertino

 

Poco dopo le due e trenta tocca a Benny Benassi che da un anno a questa parte “usa” i club per sperimentare sonorità differenti, rispetto al suo standard EDM che giustamente celebra in una manciata di occasioni a partire dalla sua mega hit “Paradise”. Le digressioni futur e UK house del Benny nazionale sono sempre più frequenti e ben riuscite. Il finale è tutto del padrone di casa che si gode da protagonista assoluto il circo che ha messo in piedi, fatto di maschere più che di animatori, il che rende tutto più bello e colorato, così come impone la legge non scritta dell’isola più figa del mondo.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di Electronic Dance Music per Dj Mag Italia e Radio Deejay (Albertino Everyday, Deejay Parade, Dance Revolution, Discoball). Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.