Lunedì 23 Settembre 2019
News

Paul Oakenfold al Sundance Film Festival

Si chiama Solo (www.sologeneration.com), il progetto interattivo e multimediale di Paul Oakenfold, una piattaforma musicale destinata a raggiungere almeno 50 milioni di utenti, grazie alla diretta streaming di un format trasmesso in diretta ogni venerdì dalle 4 alle alle 7 di pomeriggio dal Soundclub Nightclub di Los Angeles (in Italia dall’1 di notte). Cinquantadue le puntate previste, con una serie di superdj che esibiranno in esclusiva per Solo; il debutto è fissato per venerdì 23 gennaio, eccezionalmente per le 10.30, sempre orario californiano: l’evento di lancio fa parte del calendario ufficiale del Sundance, il festival dedicato al cinema indipendente più importante al mondo e che si svolge dal 22 gennaio al 1 febbraio a Park City, nello Utah. Durante ogni puntata di Solo, i fans potranno interagire con il programma e gli ospiti in studio, sia grazie all’utilizzo di una video chat curata dalla piattaforma newrow_, e un apposito account twitter.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.