Martedì 19 Novembre 2019
News

Paul Van Dyk, brutta caduta dallo stage di ASOT

 

Queste sono le notizie che proprio non ci piace dare. Il pilastro della trance mondiale Paul Van Dyk è caduto dal palco del main stage dell’A State Of Trance 750 di Utrecht, sul quale si stava esibendo prima del vinyl set di Armin Van Buuren. Proprio Van Buuren ha dato l’annuncio del brutto incidente di Van Dyk, che a quanto pare è caduto da un’altezza di diversi metri. Nell’annuncio, oltre a rendere noto il fatto, ha comunicato la chiusura del main stage e la cancellazione del suo set in vinile in segno di rispetto per l’artista tedesco, di cui non si conoscono ancora le condizioni ma si sa esser stato trasportato immediatamente in ospedale. Qui di seguito il video del discorso, a cui si è aggiunta una nota pubblicata su Facebook in cui si impegna a tenere informati i fan sulle condizioni del collega. Appena diffusa la notizia, gran parte della comunità elettronica globale ha espresso massima solidarietà per Van Dyk. Solidarietà a cui ci uniamo anche noi di Dj Mag Italia, nella speranza che non sia nulla di grave.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Penna di DJ Mag dal 2013, redattore e social media strategist di m2o dal 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.