Lunedì 14 Ottobre 2019
News

Cosa pensa Ricardo Villalobos della musica EDM

 

Lo scorso Marzo in un’intervista per Crack Magazine – che si auto definisce come una piattaforma indipendente per l’arte contemporanea – il deejay e produttore cileno Ricardo Villalobos ha detto la sua sulla musica EDM. Queste le sue parole:

“I can’t condemn EDM or cheesy pop music if the people democratically decided that’s what they want. It belongs to them. People who have the same interests do not go to war and kill each other. It’s hard to kill someone when you share similar values.”

“Non posso condannare la EDM la musica pop scadente se il popolo democraticamente ha deciso che è quello che vuole. Appartiene a loro. Le persone che hanno gli stessi interessi non vanno in guerra e non si uccidono a vicenda. E’ difficile uccidere qualcuno quando si condividono valori simili.”

Il concetto sfiora la filosofia in pieno stile Villalobos, un’artista da sempre coerente con la sua natura. Un fuoriclasse della consolle che dimostra un’apertura mentale non indifferente tipica dei veri numeri uno. 

 

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di Electronic Dance Music per Dj Mag Italia e Radio Deejay (Albertino Everyday, Deejay Parade, Dance Revolution, Discoball). Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.