Domenica 20 Ottobre 2019
News

Il primo singolo del Crookers mixtape è bestiale

Sul finire del 2006 iniziavano a circolare a Milano le copie di un disco carbonaro, senza stampe ufficiali, in cui molti giovani MC della scena rap italiana rappavano su beat storti, sghembi, produzioni che univano la neonata fidget alle cose più crunk, alla house, all’electro. Il tutto con un piglio ironico, goliardico. Un concentrato di idee che ancora oggi, se lo sentite, suona avanti, perlomeno nelle intenzioni (i suoni ovviamente cambiano e si evolvono). Il Crookers Mixtape fece epoca, fece scuola, fece storia. Da allora molta acqua è passata sotto i ponti ma i tempi per Phra sono maturi per il ‘Crookers Mixtape volume 2’ (#quellodopo). Stavolta di fianco a Phra ci sono tanti artisti che nel frattempo sono sbocciati e hanno costruito una carriera di successo, accanto anche a nuove promesse dell’hip hop made in Italy. Inoltre ci sono diversi producer a dare una mano sulle strumentali. Il tutto tenuto insieme dallo stesso host del primo mixtape, il mitico Rido (qui in iperboli dialettali ancora più spassose, sentirete). Il mixtape uscirà prossimamente, intanto è fuori il primo singolo, si chiama ‘Animalier’, al microfono Dargen D’Amico e Danti dei TwoFingerz, alla produzione Mace e Ckrono per un beat che prende le suggestioni del baile funk e le trasforma in salsa milanese. ‘Animalier’ è un titolo azzecatissimo perché è un pezzo bestiale. Nel senso buono del termine, ovviamente. Un concentrato di energia e di idee. Se il buongiorno si vede dal mattino, ‘Crookers Mixtape volume 2’ spaccherà e sconvolgerà di nuovo le regole del gioco.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.