Martedì 18 Giugno 2019
News

A fuoco la discoteca RDKA di Treviso, inaugurata a ottobre

Appiccato il fuoco al nuovo locale veneto. Si segue la pista dell'incendio doloso. Limitati i danni

“Inquietante gesto intimidatorio”, “incendio sicuramente doloso”, “raid incendiario”. Le cronache dei quotidiani locali non lasciano spazio ad alcun dubbio nel descrivere quanto accaduto nella notte tra lunedì 7 e martedì 8 gennaio all’interno della discoteca RDKA di Treviso, inaugurato lo scorso ottobre. Ignoti sono entrati all’interno del locale con taniche di benzina per dargli fuoco. Le indagini sono in corso.

I titolari del RDKA si sono accorti quasi in tempo reale dell’accaduto, grazie al sistema di allarme e alle telecamere installate: il tempestivo intervento delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco ha consentito di limitare i danni al bancone principale del bar, senza pregiudicare la regolare programmazione del locale, che questo fine settimana sarà regolarmente aperto. Una buona notizia che non inficia certo la gravità dell’accaduto. Già in passato lo stesso gruppo di lavoro che gestisce il RDKA e altri locali in Veneto era stato colpito da un incendio di natura dolosa, che nel 2013 rase al suolo lo Sugar Reef a Piombino Dese, in provincia di Padova. Lo Sugar Reef non ha mai più riaperto, ancora non si conoscono i colpevoli.

“Vogliamo avere ancora fiducia nelle istituzioni, nella giustizia; nonostante tutto, alla fine, i buoni vincono sempre” affermano in coro i titolari del RDKA; un messaggio forte, positivo, determinato.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.