• MARTEDì 18 GENNAIO 2022
News

Un album di remix per Purple Disco Machine

È uscito ‘Club Exotica’, la nuova versione del recente album del dj e producer multiplatino tedesco. Tra i remixer anche The Cube Guys

È uscito in digitale ‘Club Exotica’, una nuova versione dell’album di Purple Disco Machine. Al suo interno i 14 brani del disco di inediti uscito lo scorso metà ottobre remixati in collaborazione con i più grandi producer di tutto il mondo. Un progetto su Columbia/Sony Music dedicato al mondo del clubbing e dei piccoli e profilati festival, luoghi in cui il tedesco ha iniziato la sua carriera.

Questa nuova visione di ‘Exotica’ si apre con il remix del producer tedesco Monte di ‘Can’t Get Enough’ e la voce di Sahara Beck, che potenzia la batteria e la chitarra funk presente nella versione originale. Seguono l’extended di ‘At The Disko’ con Lorenz Rhodes e la dub di ‘Fireworks’, che si prolunga sulle linee di basso funky. Tra i brani presenti nel disco dedicati al clubbing.

 

Uno dei nomi più in voga nella musica dance di oggi, John Summit remixa con il suo tocco underground ‘Dopamine’, mentre il club dub mix della malinconica ‘I Remember’ risalta i synth e i groove già presenti nella versione originale in collaborazione con Elderbrook. A The Emperor Machine lo stravolgimento di ‘Opposite Of Crazy’ con una produzione futuristica ricca di riverberi vocali, mentre il francese Art Of Tones rende più universale con il suo remix di ‘Loneliness’.

Floorplan e The Cube Guys hanno remixato rispettivamente ‘Hands To The Sky’ e ‘Money Money’, mentre Alex Virgo ha enfatizzato le atmosfere cosmiche di ‘Playbox’, rendendolo allo stesso tempo ancora più house. La versione club mix della title track ‘Exotica’ rende omaggio ai brani tedeschi e italiani con i quali Purple Disco Machine è cresciuto. Il disco si chiude con ‘Wanna Feel Live A Lover’, remixata dal producer statunitense Poolside.

Con quasi un miliardo di stream e oltre 9 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, Purple Disco Machine (nome d’arte nato dal collage di Prince e di Miami Sound Machine) continua a confermarsi all’altezza della sua 2a posizione nella classifica ‘Beatport Artist of All Time’.

 

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.