Sabato 04 Aprile 2020
News

Roisin Murphy, all’improvviso

Roisin Murphy torna a fare capolino sulla scena. Lei è leggenda, per quello che ha fatto con i Moloko, per il suo magnetismo irresistibile, per l’aura di fascino e per il fare iconico che la rendono unica. Dal 2007 Roisin non pubblica dischi, si è sentito qualche singolo sparso e l’ep di cover in italiano dell’ano scorso, ma questo annunciato “Hairless Toys EP” si materializza all’improvviso con un’anteprima, il brano “Gone fishing” comparso ieri sul Soundcloud dell’artista irlandese.

Ispirato al documentario “Paris is burning” del 1990, dedicato alla scena gay e lesbo newyorkese, il brano risente in parte delle atmosfere della prima house, quella in cui disco e drum machine si scontravano generando quello che sarebbe diventato il suono di una generazione. Non ci sono ancora date di uscite certe, ma intanto il consiglio è di ascoltarvi “Gone fishing” diverse volte di seguito con il volume bello alto, perchè è un grande pezzo.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.