Venerdì 30 Ottobre 2020
Esclusiva

Il mio sabato sera con Diplo al “Porto Potenza Picena Hotel & Casino”

 

Lo ammetto, in geografia non sono mai stato molto bravo, avevo dal 4 al 5. Ad esempio, non sapevo che anche in Nevada esistesse una località che si chiama Porto Potenza Picena e alla quale potesse essere dedicato addirittura un Hotel a Las Vegas. Sapevo di Naples, di Syracuse, ma Porto Potenza Picena mi era proprio sfuggita. E poi, in fila, per passare continuavano a ripetere “sarri, sarri, oh I am sarri”. Non pensavo che anche qui fossero così appassionati di calcio italiano e avessero visto il grande Napoli di San Siro.

In occasione dell’inaugurazione del Porto Potenza Picena Hotel and Casino, un meraviglioso resort per famiglie dotato di ogni comfort, si sono organizzate le cose in grande. All’inaugurazione uno dei dj più amato della scena ha infiammato la platea, suonando per 4 ore a petto nudo. Poi ho capito che in realtà aveva su una maglietta con il disegno di un petto.

Dopo il Venetian, il Paris Paris, il Bellagio (dedicato a Como), a Las Vegas pensato ad un albergo anche ai monumenti di Porto Potenza Picena, popolosa frazione balneare maceratese famosa per la sciàpeca e la Festa di San Girio. Durante la serata è stata messa in scena la tradizionale rievocazione in costumi d’epoca di questa pesca ora non più consentita. Per questo gli abitanti di P.P.C. venivano chiamati “Sciapecotti” e i presenti all’inaugurazione del Porto Potenza Picena Hotel and Casino di ieri sera, simpaticamente, “sciabigotti”.

 

Diplo Marche XS
Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di musica elettronica per Dj Mag Italia e Radio m2o. Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.