Martedì 16 Luglio 2019
News

Presto potrete far suonare i vostri tatuaggi

 

Ci avete mai pensato, che la vostra canzone preferita di sempre è in qualche modo parte integrante di voi stessi? Vi siete mai concentrati su quanto ogni singola nota di quel pezzo possa in qualche modo rappresentare un pezzo di quel che siete e che sarete per il resto della vostra vita? Chiunque abbia abitudine ad indossare cuffie e comprare musica sicuramente sa di cosa sto parlando. Ebbene, come la vedreste, quella precisa canzone, incisa sulla vostra stessa pelle?

Skin Motion è l’ultima follia che il magico mondo della tecnologia ha regalato ai comuni mortali. Parliamo di una app, nata dal genio di Nate Siggard, un tatuatore di Los Angeles, che dal vostro file crea un audio pattern in forma di onda della durata massima di un minuto. Questi audio pattern possono essere salvati in forma di immagine e riprodotti attraverso la semplice fotocamera del vostro smartphone. Quindi immaginatevi la semplice immagine della forma d’onda, tatuata sul vostro braccio e riprodotta attraverso la fotocamera del telefono. La canzone che ascoltavate con vostra madre da piccoli, la voce di un caro defunto, un estratto del pezzo che vi ha fatto innamorare della musica elettronica, e così via. Si chiamano sound wave tattoo e, disponibili a partire da giugno, possono rappresentare una rivoluzione senza precedenti nel settore dei tatuatori. Come ogni invenzione ha i suoi aspetti meravigliosi quanto agghiaccianti, ma per i super appassionati musicali è un’idea non certo così assurda.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Se non lo trovi probabilmente sta aggiornando le playlist di Spotify.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.