Lunedì 18 Novembre 2019
Audio

Si scrive Howsla, si legge House-la. Il collettivo alza l’asticella

 

 

Ve lo avevamo già annunciato con un articolo di anteprima, il rischio che la Owsla tirasse fuori l’ennesima figata era forte, ma ora è una certezza. Skrillex ed il nuovo pupillo scozzese Chris Lake si sono seduti in studio e hanno messo insieme una compilation house – Howsla, che si legge House-la – che proprio non riesce a farmi stare fermo. E allora balliamo.

Diciotto artisti per dodici canzoni, alcune già uscite da alcuni mesi, altre totalmente inedite. Nella raccolta troviamo, oltre ai due già citati, Habstrakt, Wiwek, Alex Metric, JOYRIDE, Autoerotique Tony Romera sono solo alcuni dei nomi in lista

 

 

Dallo stile, come abbiamo già detto, molto house e g-house, ogni canzone viene poi influenzata da diversi stili verso i quali i singoli produttori si sentono più vicini, restituendoci una compilation che riesce nello stesso tempo a viaggiare su un unico filone pur mostrando buona varietà di suoni da una canzone all’altra.

Certo, non è una novità per il collettivo americano esplorare gli spazi dell’house music, che con nuovi esponenti su molti mainstage in giro per il mondo ed una rinnovata freschezza, sta tornando prepotentemente nelle radio, nei lettori musicali e nei festival.

Buon ascolto!

 

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/playlists/318541377″ params=”color=ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false” width=”100%” height=”450″ iframe=”true” /]

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.