Martedì 21 Agosto 2018
News

Skrillex sta per cambiare (di nuovo) le regole del gioco

Negli ultimi mesi si sono sprecate le voci sul ritorno di Skrillex. Per quelli che sono gli indizi, potremmo assistere ad una nuova rivoluzione musicale firmata Sonny Moore

Che il nostro amatissimo Sonny Moore – conosciuto al globo col nome di Skrillex – si fosse preso un lungo periodo di riposo per “tornare a sentirsi un essere umano”, era cosa nota da tempo e accolta di buon grado più o meno da tutti. Per chi negli ultimi anni ha più volte rivoluzionato la scena musicale – dalla pietra miliare di ‘Scary Monsters and Nice Sprites’ al capolavoro di ‘Recess’ nel 2014, fino al duo Jack Ü con Diplo e le produzioni per le grandi star del pop – ci può stare prendersi una stagione per riflettere su quali direzioni prendere, ricaricare le energie e trovare l’ispirazione viaggiando. Il riposo di Skillex significa solo spostare il lavoro su un ambito differente, di certo non smettere di lavorare. Innanzitutto è tornato ad esibirsi, a partire dal giapponese Fuji Rock Festival – dj set del quale vi abbiamo parlato – dopodichè, a sorpresa, ha fatto uscire un nuovo singolo con i From First To Last, la sua band originale, con cui ormai ha ripreso a scrivere da tempo. A ciò si aggiunge un remix di ‘The Island’ dei Pendulum, il cui video ufficiale è disponibile da poco più di un mese. 

Quali sono le novità in arrivo? Innanzitutto è lecito aspettarsi tanto nuovo materiale. Pare ci sia una produzione per Rihanna in direttura d’arrivo,  mentre il suo ultimo live si apre con una ID che è tra le più attese della superstar, con gente come Kayzo e Martin Solveig che ha già espresso il proprio amore “a primo ascolto” per il pezzo. Probabilmente farà parte di un vero e proprio album (personalmente lo prevedo ricco di importanti featuring in ambito hip hop), ipotesi rafforzata dalle parole di Diplo di qualche mese fa, che parlava di “un album di Skrillex e uno di Major Lazer in uscita nel 2018”. A confermare il tutto ci sarebbe Josh Pan, parte del roster di OWSLA – la label di Skrillex – che in una recentissima Instagram Story presso il Fuji Rock, ha scritto di “tanta incredibile musica in arrivo” da parte di Sonny. Anche Yultron, produttore statunitense che ha diviso lo studio con Skrillex negli ultimi tempi, ha detto di aver sentito “un paio dei nuovi brani in uscita” e ci ha tenuto a dire che ciò che ci aspetta “cambierà ancora una volta le regole del gioco“. 

C’è poi il tema delle reunion. Il più importante duo di cui fa parte il produttore di Los Angeles è sicuramente il progetto Jack Ü con Diplo: il loro debut album è stato fucina di grandi successi (come dimenticare ‘Where Are Ü Now’ con Justin Bieber?) e di una corrente musicale nuova di zecca (perlomeno per il grande palcoscenico). Lo stop ai live e alle release del duo era dovuto ad alcuni cavilli delle rispettive etichette discografiche ma, tornando sulle già menzionate parole di Diplo, a quanto pare è più che probabile il ritorno dei Jack Ü nel 2019. Forse proprio su quell’amatissimo palco dell’Ultra Music Festival. Skrillex ha diviso il palco anche con Boys Noize con il nome di Dog Blood. È da tempo che i due non si facevano vedere insieme, ma in tempi recenti è comparsa una Instagram Story (ormai si gioca tutto lì…) sul profilo di Boys Noize che li ritrae insieme al lavoro in studio. Questo significa che potremmo rivedere lo statunitense tornare a dividere il palco con il collega tedesco. Possiamo dire che il 2018 sia stato per Skrillex un anno di transizione, in attesa di riprendersi il trono della scena nel 2019? Staremo a vedere. Quel che è probabile è che il grande ritorno potrebbe tranquillamente avvenire nel giro dei prossimi mesi, senza attendere l’inizio della prossima annata. Tenetevi forte. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2.9.2018 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Un ventiquattrenne romano letteralmente cresciuto nel club, ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Se non lo trovi probabilmente sta aggiornando la playlist di Spotify.
Open form

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.