Giovedì 17 Ottobre 2019
Festival

Sonar Barcelona: le nuove aggiunte alla line-up

Una nuova ondata di 17 artisti porta a oltre 150 le performance in programma per l’edizione 2015 del Sonar festival di Barcellona, in calendario dal 18 al 20 giugno prossimi.

Fra questi spiccano le presenze del super-duo J.E.T.S. (cioè Jimmy Edgar e Machinedrum, dei finlandesi Jimi Tenor e Jori Hulkkonen -che presenteranno, anche loro in tandem, la colonna sonora per il film muto di fantascienza “Nuntius’- e di un talento italiano straordinario come quello di Lorenzo Senni, che porterà al Sonar la sua decostruzione della musica rave anni ’90 (dalla trance all’hardcore) con una performance di grande effetto.
Questo è un esempio della musica di Senni, tratto dal suo più recente album ‘Superimpositions’:

Fra gli altri italiani in cartellone, DJ Tennis (fondatore della Life And Death) e il duo Voices Of The Lake (cioè Donato Dozzy e Neel), mentre nel programma parallelo del Sónar+D è annunciata l’installazione di Nyloïd, un enorme “ragno meccanico” con “zampe” lunghe sei metri che si muovono al tempo delle pulsazioni sonore.

Il tutto si aggiunge a un programma guidato da nomi già annunciati come quelli di Chemical Brothers, Skrillex, Duran Duran, Die Antwoord, A$AP Rocky, FKA Twigs, Flying Lotus, Róisín Murphy, Jamie xx, Arca & Jesse Kanda, Hot Chip, Squarepusher, Seth Troxler, Autechre, Siriusmodeselektor, Jamie Jones, Kindness, Laurent Garnier, Tiga, Maya Jane Coles, Adam Beyer, Evian Christ, Erol Alkan, Ten Walls, Scuba, Daniel Avery, a cui si aggiungono ance le “new entry” di Floating Points, Rone, Francesco Tristano, DJ Fresh, Salva, Skepta e molti altri.

Maggiori informazioni come sempre a questo link.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.