Domenica 25 Agosto 2019
News

Steve Aoki ha remixato Michael Jackson

Il dj californiano ha messo le mani su uno dei più grandi classici della musica mondiale.

Steve Aoki ha remixato ‘Thriller’ di Michael Jackson. Il remix è ufficiale e sarà incluso in una raccolta dedicata ai maggiori successi di Jacko in uscita il prossimo 27 ottobre. Si intitolerà ‘Scream’ e sarà il primo CD (o doppio vinile) che permetterà un’esperienza di realtà aumentata dedicato a MJ. Ma com’è il remix di Aoki? Piuttosto fedele all’originale, con una botta di drop e ovviamente suoni più robusti in linea con ciò che suona oggi. Il brano originale è già di per sè ricco di groove, con quel tiro che riusciva a mettere insieme disco, electro, funk e pop in modo assolutamente irresistibile. I miracoli di Quincy Jones, produttore di quell’album indimenticabile che ha cambiato la storia della musica ed è diventato un classico istantaneo, consolidandosi negli anni come il più grande best-seller di tutti i tempi. Era difficile immaginare un remix che stravolgesse molto una canzone così “intoccabile”, dunque onore al merito a Steve Aoki e al suo team, che investiti di un compito così delicato, hanno fatto un lavoro dignitoso senza forzare su una dimensione caricaturale. 

D’altronde, spesso in passato ‘Thriller’ era stata campionata, remixato, bootlegata e utilizzata in maniera più o meno stilosa e originale. Il take di mr. Cake non aggiunge nulla di memorabile ma non fa nemmeno storcere il naso. ‘Thriller’ compie 35 anni il prossimo 30 novembre, il miglior modo di festeggiarlo è andare a riascoltare, o a scoprire, questo meraviglioso e immortale classico. 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.