Giovedì 19 Settembre 2019
News

“STrani Ritmi”, Marco Trani a un anno dalla scomparsa

Tutta l’Italia sta ricordando il dj Marco Trani, scomparso il 20 settembre dell’anno scorso. Da Fiorello a Jovanotti, da Boy George a Claudio Coccoluto, da Carlo Verdone ad Albertino, amici e colleghi lo ricordano nell’anniversario del suo definitivo commiato. All’età di 53 anni, Trani ci ha detto addio. Tuttavia c’è un modo di ricordarlo, grazie all’amico storico Corrado Rizza: il 30 settembre uscirà un cd+dvd che racconta sintetizzandola la sua incredibile carriera, “STrani Ritmi” (edito da Time).

Tra i primi dj e remixer e produttori di musica dance italiana (ha collaborato con Mike Francis, Amii Stewart, Talk Talk, F.P.I. Project, Jovanotti, Renato Zero), Trani quattro anni fa con Rizza pubblicò il libro “I Love the Nightlife” (Wax Production) e prodotto un documentario, ancora inedito, con il medesimo titolo, per raccontare la storia del clubbing italiano e internazionale. Rizza ha deciso di estrapolare le interviste più importanti di tanti colleghi nonché amici di Marco e realizzare “STrani Ritmi”, inserendo peraltro l’intervista integrale e inedita allo stesso Trani realizzata in occasione del loro lavoro editoriale.

Tante le testimonianze di suoi i amici e colleghi molti oggi diventati famosi, da Jovanotti a Fiorello, da Roberto D’Agostino ad Albertino, da Claudio Coccoluto a Paolo Micioni e tante le partecipazioni speciali di grande prestigio come quella di Carlo Verdone, Boy George, Frankie Knuckles, David Morales, Joey Negro, Hector Romero, Marco Fullone, Massimino Lippoli, Mauro Ferrucci, Gazebo, Luca de Gennaro, Claudio Casalini, Dr Felix e tantissimi altri ancora.

Nel documentario di oltre 45 minuti ci sono filmati di repertorio e foto di Marco degli anni 80/90, filmati rari e inediti girati in un periodo senza smartphone e che oggi li rende di grande interesse storico. Il booklet contiene racconti e foto di Trani estrapolati dal suo precedente libro e il cd, una raccolta di “classici” selezionata da Corrado Rizza: dal funk ai primi dischi house, musica condivisa dai due nelle notti nei club e nelle giornate di profonda amicizia.
A un anno dalla scomparsa, il figlio Mattia Trani, martedì 30 settembre, alle ore 17 e 30, presso il negozio GoodyMusic di Roma, Via Cesare Beccaria al 2, si esibirà in un dj set con il sound preferito del padre. Sono attesi molti ospiti della scena musicale, come Claudio Coccoluto, Roberto D’Agostino, Giancarlino e molti altri. L’ingresso sarà gratuito.

Marco Trani - Copia

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.